per parola chiave

per tipologia


Intendiamo stabilire partnership con società ESCO per finanziare interventi di efficientamento mediante il nostro sistema per la gestione automatica dell'illuminazione di interni, finalizzato al risparmio energetico e avente un solo anno di tempo di ritorno dall'investimento. La società proponente può essere, a seconda dei casi, GREENTRONICS srl, o la ESCO stessa. Possiamo in questo momento anche ipotizzare di cedere alla ESCO il 100% dei titoli di efficienza energetica ottenuti con l'intervento. http://www.nextville.it/news/2465 http://www.energiesensibili.it/it/efficienza-energetica-la-tecnologia-made-italy-lilluminazion/ http://www.casaeclima.com/mb/ar_27342_impianti-illuminazione-ideato-dispositivo-elettronico-per-efficienza-energetica-.html

Si ricercano progetti che generino TEE da schede standard per acquisirne la titolarità. I progetti devono avere data di prima attivazione successiva al 10 febbraio 2012 e gli interventi devono essere localizzati nelle provincie di Forlì-Cesena, Rimini, Macerata, Fermo, Ancona, Pesaro-Urbino, Ascoli Piceno

Si ricercano progetti che generino TEE da schede standard per acquisirne la titolarità.

Acquisto titolarità progetti standard già avviati in data successiva al 10 febbraio 2012 che generino TEE in Piemonte, Lombardia e Veneto.

Cerchiamo titoli TEE derivanti da schede/progetti standard, per la loro vita utile rimanente.

Il Bando per l’Efficientamento Energetico della Regione Veneto è finalizzato a sostenere gli interventi da realizzare nelle piccole e medie imprese. Sono ammissibili i progetti coerenti con il Piano Energetico Regionale finalizzati al contenimento della spesa energetica, alla riduzione delle emissioni di gas climalteranti e alla valorizzazione delle fonti rinnovabili secondo le opportunità di risparmio energetico individuate e quantificate dalla diagnosi energetica. Ogni progetto deve prevedere 3 fasi: fase 1: valutazione del fabbisogno energetico annuo attraverso diagnosi energetica. Sono ammissibili le diagnosi energetiche eseguite dal 19 luglio 2016; fase 2: elaborazione e sviluppo del progetto di contenimento dei consumi energetici e delle emissioni di gas climalteranti sulla base della diagnosi energetica: l’installazione di impianti produttivi ad alta efficienza, di sistemi e componenti in grado di contenere i consumi energetici nei processi produttivi (con particolare riferimento ai settori “Energy intensive”, al settore commerciale e al settore turistico), nonché utilizzo di energia recuperata dai cicli produttivi; interventi diretti all’efficientamento energetico negli edifici delle unità operative (es. rivestimenti, pavimentazioni, infissi, isolanti, materiali per l’eco-edilizia, coibentazioni compatibili con i processi produttivi); progetti di autoconsumo da fonti rinnovabili fase 3: valutazione post intervento di raggiungimento dell’obiettivo di progetto nonché di risparmio energetico e di riduzione di emissioni di gas climalteranti attraverso relazione tecnica asseverata e diagnosi energetica. L’agevolazione è concessa sotto forma di contributo a fondo perduto nella misura del 30% della spesa ammissibile. Il tetto massimo del contributo è fissato in 150 mila euro per impresa. Domande dal 15 giugno al 31 luglio 2017.

Cessione di titolarità di progetto su scheda standard relativa all'installazione di UPS online doppia conversione ad alta efficienza

La società offre impianti di cogenerazione da fonti rinnovabili (cippato di legno ed assimilabili) per la produzione continua di energia elettrica e termica. I nostri impianti, costruiti su progetto originale e brevettati, vanno dai 50 kWe ai 200 kWe di potenza, e racchiudono l'intero ciclo produttivo, dal carico e asciugatura della biomassa alla produzione energetica. L'installazione di un impianto RESET è molto veloce, non richiede opere edili né siti dedicati in quanto sono contenuti in container da 20". Offrono inoltre la possibilità di richiedere l'incentivo FER-GSE per la produzione elettrica da fonti rinnovabili, attualmente pari ad € 246/MW per 20 anni.

La nostra tecnologia di produzione combinata permette di aumentare fino all' 87% il rendimento di una fonte combustibile (fossile o rinnovabile) tramite l'installazione di cogeneratori, riducendo la dispersione e risparmiando fino al 33% di energia primaria. La nostra proposta, oltre alla fornitura della tecnologia, si estende a servizi post vendita come contratti di manutenzione preventiva, controllo remoto, reperibilità, assistenza tecnica e servizio logistico di ricambi.

L'intervento si propone di realizzare un impianto di cogenerazione per la produzione di energia termica per l'acqua calda della vasca natatoria e di energia elettrica per l'alimentazione delle apparecchiature di piscina di centrale termica e di filtraggio.

Il corso permette di acquisire conoscenze e competenze su: – Applicazione dei principi di gestione dell’Energia – Applicazione delle tecnologie di efficienza energetica – Applicazione dei sistemi di gestione energetica in diversi processi operativi – Capacità di stabilire utilizzi significativi dell’energia identificati in contesti diversi – Capacità di stabilire l’efficacia delle metodologie per controllare l’utilizzo dell’energia e per monitorare gli indicatori della prestazione energetica. – Capacità di stabilire i modi e le responsabilità del sistema di gestione dell’energia nei diversi contesti organizzativi Abilità di acquisire le competenze e le conoscenze per valutare l’adeguatezza ed efficacia di un sistema di gestione dell’energia

Si ricerca socio finanziatore per costituzione New.Co. o finanziamento con l'obiettivo di installare e gestire gruppi di cogenerazione a servizio del polo commerciale di Nola (Na).

Creare uno sportello energia che, agendo su ampia scala territoriale, raccolga la domanda, attraverso la conoscenza del territorio, trasferendola all'offerta (business community), affinché i partecipanti, ognuno per il proprio settore, possano individuare nuove opportunità di investimento.

Il progetto prevede l'efficientamento energetico della Pubblica illuminazione attraverso un finanziamento pubblico di natura universitaria immediatamente disponibile qualora l' Ente aderisca al Progetto. Nessun investimento è a carico del Comune. Il progetto prevede tempi brevi di realizzazione e lo stesso NON PREVEDE GARA DI APPALTO in quanto si aderisce ad un programma promosso da un altro ente pubblico attraverso accordo tra pubbliche Amministrazioni.

La Regione Emilia-Romagna ha stanziato 2,8 milioni di euro per finanziare la promozione di diagnosi energetiche nelle piccole e medie imprese e l'adozione di sistemi di gestione dell'energia conformi alle norme ISO 50001. L'intervento è aperto alle PMI regolarmente costituite da almeno due anni ed iscritte nel Registro delle imprese. E’ previsto un cofinanziamento fino al 50% delle spese ammissibili, per un contributo massimo di 5 mila euro per la realizzazione della diagnosi energetica e di 10 mila per l’adozione del Sistema di Gestione Energia. Ogni impresa può presentare fino ad un massimo di 2 domande di contributo. Le diagnosi energetiche devono essere obbligatoriamente condotte da ESCo, o Esperti in Gestione dell'Energia, o Auditor Energetici, certificati da organismi accreditati. Il bando è aperto a sportello fino al 30 giugno 2017.

Si ricercano opportunità di finanziamento di interventi e progetti in grado di generare TEE di tipo I, II e III in Lombardia, Piemonte e Veneto.

Si ricercano opportunità di investimento in progetti di efficienza energetica che generino TEE nelle provincie di Forlì-Cesena, Rimini, Macerata, Fermo, Ancona, Pesaro-Urbino, Ascoli Piceno

La società valuta la fattibilità tecnico-economica del progetto in funzione dei risparmi attesi in bolletta e da quelli derivanti dai certificati bianchi.

Per tutte le imprese è disponibile un finanziamento a fondo perduto (50%) per effettuare diagnosi Energetiche, obbligatorie per alcune tipologie di imprese e al momento facoltative per altre. Si propone di istruire la pratica per accedere al finanziamento, la diagnosi energetica e la certificazione ISO 50001. Inoltre potremmo effettuare, con modalità di noleggio operativo, gli interventi necessari che la diagnosi consiglierá di realizzare.

Tecnologia Blink per l'implementazione di un sistema di Monitoraggio e Controllo capillare dei consumi energetici, già realizzata in tutti i Pdv di Conad Adriatico.

L'abbinamento di un impianto con collettori solari termici e di un serbatoio di accumulo stagionale del calore permetterebbe, in prospettiva, di azzerare i consumi energetici per acqua calda sanitaria e riscaldamento di un edificio scolastico.

Si realizzano interventi volti al miglioramento dell'efficienza energetica degli impianti di pubblica illuminazione con l'obiettivo di ottenere una riduzione dei consumi energetici garantita contrattualmente. La società proponente si farà carico della valutazione, progettazione, realizzazione e finanziamento dell'intervento nonché della fornitura della tecnologia necessaria.

Il primo servizio ESCo pay per use, con carta di credito. isaCHP è il servizio integrato di cogenerazione per la fornitura contemporanea di energia elettrica e calore, un unico interlocutore che produce e distribuisce energia direttamente a casa tua in modo efficiente, preservando l'ambiente.

Criteri: progetti di taglia superiore a 2m€, cliente finale con un buon merito creditizio, rischio tecnologico rimane in capo alla ESCO.

Abbiamo creato uno spazio Test che chiamiamo "laboratorio di efficienza" in questo spazio contestualizziamo i prodotti ad alta efficienza . Gli stessi prodotti vengono messi a confronto con prodotti tradizionali piuttosto che con prodotti già efficienti. In questo modo possiamo soddisfare la curiosità o incertezza dell'utente medio con le tre risposte che non possono essere accolte tramite una mera illustrazione su manuali tecnici. - Valutazione visiva ovvero diamo modo di confrontare in diretta la funzionalità delle due classi di efficienza del prodotto - Valutazione delle performances ovvero tramite analisi strumentale in tempo reale diamo efidenza delle addizionalità di risultata tra i prodotti stessi - Valutazione rispramio energetico. Confrontando le misurazioni in tempo reale simuliamo gli effettivi risparmi conseguibili con proiezioni lineari e misurazioni concrete. Il laboratorio è aperto a tutti , ogni partner può dotarsi di trasponder di accesso in modo da poter visitare anche in modo autonomo il sito e di poter di conseguenza favorire lo sviluppo commerciale della propria porposta.. Ovviamente il laboratorio mette a disposizione varie tecnoclogie che vanno dalla modulazione di frequenza all'isolamento termico, dall'illuminazione a sstemi bms ecc. L'obiettivo in oltre è quello di sensibilizzare i produttori a suggerire e sponsorizzare nuove tecnologie da promuovere e monitorare.

E’ stata pubblicata la nuova call del programma europeo Life dedicato all'ambiente e alle azioni per il clima, a disposizione per l’anno in corso vi sono ben 373 milioni di euro. Il Programma finanzia progetti nel campo del cambiamento climatico, della protezione e conservazione degli habitat naturali e della biodiversità, ma anche inquinamento e salute, gestione delle risorse naturali, gestione dei rifiuti, riduzione delle emissioni di CO2. Le proposte possono essere presentate da enti pubblici, enti privati e organizzazioni senza scopo di lucro localizzati nell’Unione Europea. E’ prevista la concessione di un contributo a fondo perduto in percentuale variabile, in base alla tipologia di intervento. Il tasso massimo di cofinanziamento comunitario è del 60% dei costi totali ammissibili. Queste sono le scadenze per il 2017: per i progetti tradizionali le dead lines sono comprese tra il 7 e il 14 settembre a seconda dei sottoprogrammi; i progetti preparatori devono essere inviati entro il 20 settembre, mentre i progetti integrati entro il 26 settembre.

Riaprirà a breve il Fondo Regionale per l'Efficienza Energetica (FREE) finalizzato ad incentivare la ristrutturazione energetica degli edifici di proprietà degli enti locali lombardi. La richiesta di agevolazione potrà essere presentata da Comuni, Comunità Montane e forme associative di Comuni. Il Fondo finanzia progetti che garantiscano una riduzione significativa dei consumi energetici con interventi sul sistema edificio-impianto. L’intervento prevede la concessione di un mix di agevolazioni: una quota a fondo perduto e una quota erogata tramite finanziamenti agevolati a tasso zero. Il bando è in attesa di pubblicazione.

E’ l’iniziativa di Regione Lombardia volta a sostenere gli investimenti in innovazione di prodotto e/o di processo mediante la concessione di un finanziamento abbinato ad un contributo in conto interessi. Possono accedere alla misura le pmi e le Midcap (le imprese con un organico inferiore a 3.000 dipendenti) sia in forma singola che in partenariato. La Sottomisura “Prodotto” finanzia l’industrializzazione dei risultati di un progetto di R&S” consistente in un miglioramento di un prodotto esistente o nella creazione di uno nuovo. La Sottomisura “Processo” finanzia i progetti finalizzati all’introduzione di un metodo di produzione nuovo o sensibilmente migliorato.

Risparmio energetico derivante dalla lubrificazione dei macchinari utilizzando prodotti innovativi ad elevate prestazioni. Riduzione dei consumi di energia elettrica, benefici ambientali, riduzione drastica delle manutenzioni meccaniche, pay back investimento in tempi rapidi .

Ricerca di ESCO o soggetti proprietari di TEE interessati alla monetizzazione degli stessi. La monetizzazione avviene tramite un anticipo bancario, pari a circa il 70% del valore dei TEE, e un incasso posticipato pari alla differenza, fino ad arrivare al 100% del valore di vendita dei TEE al netto degli interessi bancari maturati.

La nostra piattaforma software è stata utilizzata, in combinazione con misuratori e sensori di terze parti, per monitorare l'efficienza energetica di diverse tipologie di ambienti aziendali - fabbrica, uffici, filiali bancarie.

Se stai pensando di efficientare gli impianti della tua azienda e vuoi disporre da subito delle nuove tecnologie senza doverla acquistare direttamente, noi possiamo offrirti tutto ciò che ti serve ad un canone di noleggio trasparente ed omnicomprensivo. TOGLITI UN PESO: NOLEGGA L'EFFICIENZA ENERGETICA: NESSUN INVESTIMENTO INZIALE, NESSUN COSTO IMPREVISTO, NESSUN RISCHIO TECNOLOGICO, SOLO UN CANONE MENSILE FISSE E CON TUTTI I VANTAGGI DELLE TECNOLOGIE EFFICIENTI!

La Regione Piemonte sostiene la riduzione dei consumi energetici e l’utilizzo di fonti rinnovabili nelle strutture pubbliche. L’intervento è aperto agli enti pubblici con più di 5.000 abitanti, quali Province, Comuni e Unioni di Comuni, sia in forma singola che aggregata. I progetti, con importo minimo di 1 milione di euro, possono riguardare interventi di efficientamento energetico e di revisione degli impianti a fonti fossili (in particolare sistemi di telegestione e telecontrollo), e l’installazione di sistemi di produzione di energia da fonte rinnovabile da destinare all’autoconsumo. L’agevolazione copre fino al 90% delle spese ammissibili, ed è composta da una quota in contributo in conto capitale (fino al 40%) e da una quota di credito agevolato (fino al 50%). E’ previsto un importo massimo di agevolazione pari a 2,7 milioni di euro. Lo sportello per l’invio delle domande resterà aperto dal 5 giugno 2017 al 18 settembre 2017.

E' stato lanciato il nuovo premio di Horizon 2020 intitolato Zero Power Water Monitoring sul tema della gestione e del monitoraggio idrico. Il premio, del valore di 2 milioni di euro, sarà assegnato a prototipi funzionanti progettati per acquisire, monitorare, comunicare e analizzare in modo efficiente le informazioni sulle risorse idriche in ambienti naturali o artificiali. L’obiettivo è rafforzare il mercato europeo della distribuzione dell'acqua con soluzioni basate su reti di sensori wireless e su tecnologie di raccolta energetica, progettate per il monitoraggio in tempo reale della gestione idrica, nonché stimolare gli sforzi verso lo sviluppo di soluzioni per questi bisogni sociali. Sarà premiato il progetto che meglio risponderà ai seguenti criteri: impatto positivo, affidabilità, design innovativo. Le candidature saranno aperte nel periodo compreso fra il 19 dicembre 2017 e l'11 settembre 2018.

Si ricercano grandi aree a terra nelle regioni del Sud Italia, preferibilmente di proprietà della Pubblica Amministrazione e preferibilmente aree industriali o agricole da recuperare e valorizzare, per la realizzazione di progetti di efficienza energetica e utilizzo di energie rinnovabili

Si propone alle ESCO e ai consulenti energetici un sistema integrato che permette di raccogliere e analizzare i dati dei propri clienti. Il sistema è costituito da delle cassette da installare a muro che contengono l'hardware e il software necessario per la raccolta dei dati da qualsiasi tipo di strumento e con qualsiasi protocollo di comunicazione. I dati così raccolti vengono inviati ad un server che permette alla ESCO o al consulente di fornire al cliente i report di analisi e mette a disposizione dello EGE un sistema di EnergyIntelligence che gli permette di aggregare e analizzare i dati per suggerire e valutare gli interventi di efficienza energetica

Viene offerto in prova gratuita per un mese una applicazione di business intelligence specializzata per la analisi dei consumi energetici (acqua, elettricità, gas, aria compressa, vapore); grazie a questa applicazione il consulente energetico individua i punti critici del processo ed analizza la fattibilità delle diverse soluzioni possibili per aumentare l'efficienza energetica

Realizzazione impianto Fotovoltaico a servizio dell' azienda senza alcun investimento da parte del Cliente. La nostra Società realizza l' impianto e stipula un contratto di noleggio operativo della durata di 4 o 5 anni. Tale contratto prevede il pagamento di canoni attraverso risorse liberate dal risparmio energetico generato dall' impianto fotovoltaivo. L' ultima rata di noleggio rappresenta il riscatto dell' impianto che dal 4° o 5° anno diverrà di proprietà del Cliente. L' operazione di Noleggio Operativo consente di ottenere enormi benefici fiscali (Super ammortamento 140)

Ricerca di finanziatori, oltre che partner tecnologici e commerciali per poter sviluppare la Start-Up e per poter diffondere i prodotti in Italia e all'estero.

Intendiamo stabilire partnership con società commerciali, installatori, distributori, energy manager, a cui fornire il nostro sistema per la gestione automatica dell'illuminazione di interni, finalizzato al risparmio energetico e avente un solo anno di tempo di ritorno dall'investimento.

Ricerchiamo partners finanziari/industriali per lo sviluppo/realizzazione di diverse procedure di project financing avviate con diverse municipalità. I progetti riguardano la messa a norma e sicurezza dell'impianto di pubblica illuminazione e la sostituzione dei corpi illuminanti tradizionali con altri al LED (retrofit).

Cessione di titolarità di progetto su schede standard 5T e 8T. Scheda 5T: Sostituzione di vetri semplici con doppi vetri in ambito di ristrutturazione edificio residenziale; Scheda 8T : Installazione di collettori solari per la produzione di acqua calda sanitaria in edifici pubblici, residenziali e del settore terziario.

Si cede la titolarità di progetto su scheda standard di intervento di efficientamento energetico: 6T isolamento delle pareti e delle coperture

Si cede la titolarità di progetto su scheda standard di intervento di efficientamento energetico: 6T isolamento delle pareti e delle coperture

Si cede la titolarità di progetto su scheda standard di intervento di efficientamento energetico: 6T isolamento delle pareti e delle coperture

Si cede la titolarità di progetto su scheda standard di intervento di efficientamento energetico: 6T isolamento delle pareti e delle coperture

Si cede la titolarità di progetto su schede standard di interventi di efficientamento energetico: - 6T: settore terziario (alberghiero) con installazione di isolamento termico delle pareti; - 20T: settore residenziale e commerciale con installazione di isolamento termico delle pareti e delle coperture per il raffrescamento estivo in ambito domestico e terziario.

Cessione di titolarità di progetto su schede standard 3T + 7T + 8T. Scheda 3T: installazione di caldaia a 4 stelle di efficienza energetica ad uso domestico; Scheda 5T: impiego di impianti fotovoltaici di potenza < 20 kw settore terziario; Scheda 8T: installazione di collettori solari per la produzione di acqua calda sanitaria in ambito residenziale.

Si cede la titolarità di progetto su scheda standard di interventi di efficientamento energetico: 8T Installazione di collettori solari per la produzione di acqua calda sanitaria nei settori residenziale ed alberghiero.

Si cede la titolarità di progetto su scheda standard di interventi di efficientamento energetico: 6T - Installazione di isolamento termico delle pareti e delle coperture su edifici residenziali e commerciali.

Si cede la titolarità di progetto su scheda standard di interventi di efficientamento energetico: 6T - Installazione di isolamento termico delle pareti e delle coperture su edifici residenziali e commerciali.

Si cede la titolarità di progetto su scheda standard di interventi di efficientamento energetico: 6T - Installazione di isolamento termico delle pareti e delle coperture su edifici residenziali.

Si cede la titolarità di progetto su scheda standard di interventi di efficientamento energetico: 6T - Installazione di isolamento termico delle pareti e delle coperture su edifici residenziali.

Si cede la titolarità di progetto su schede standard di interventi di efficientamento energetico: 6T - Installazione di isolamento termico delle pareti e delle coperture e scheda 5T - Sostituzione di vetri semplici con vetri doppi su edifici residenziali e commerciali.

Si cede la titolarità di progetto su schede standard di efficientamento energeco: scheda 6T: ristrutturazione edificio con destinazione alberghiera con installazione di isolamento termico delle pareti; scheda 20T: : Isolamento termico delle pareti e delle coperture per il raffrescamento estivo di edificio con destinazione alberghiera.

Si cede la titolarità di progetto su schede standard di efficientamento energeco: scheda 6T: ristrutturazione edificio con destinazione alberghiera con installazione di isolamento termico delle pareti; scheda 20T: : Isolamento termico delle pareti e delle coperture per il raffrescamento estivo di edificio con destinazione alberghiera.

Si cede la titolarità di progetto su schede standard di efficientamento energetico. Scheda 3T: Installazione di caldaia unifamiliare a 4 stelle di efficienza alimentata a gas naturale e di potenza termica nominale non superiore a 35 kW. Scheda 5T: Sostituzione di vetri semplici con doppi vetri su immobili con destinazione residenziale e alberghiera. Scheda 6T: ristrutturazione edificio con destinazione alberghiera con installazione di isolamento termico delle pareti. Scheda 8T: Installazione di collettori solari per la produzione di acqua calda sanitaria in edifici residenziali.

Si cede la titolarità di progetto su schede standard di efficientamento energetico. Scheda 5T: Sostituzione di vetri semplici con doppi vetri su edificio commerciale. Scheda 6T: Isolamento delle pareti e delle coperture su edifici residenziale ed alberghiero.

Si cede la titolarità di progetto su schede standard di interventi di efficientamento energetico. Scheda 6T: Isolamento delle pareti e delle coperture su edificio a destinazione alberghiera. Scheda 5T: Sostituzione di vetri semplici con doppi vetri su edificio residenziale.

Si cede la titolarità di progetto su schede standard di interventi di efficientamento energetico. Scheda 6T: Isolamento delle pareti e delle coperture su edificio a destinazione alberghiera. Scheda 5T: Sostituzione di vetri semplici con doppi vetri su edificio residenziale.

Si cede la titolarità di progetto su schede standard di interventi di efficientamento energetico. Scheda 7T: Impiego di impianti fotovoltaici di potenza elettrica inferiore a 20 kW su edificio residenziale. Scheda 5T: Sostituzione di vetri semplici con doppi vetri su edificio residenziale.

si cede titolarità di progetto su scheda standard di intervento di efficientamento energetico: sostituzione di vetri semplici con doppi vetri

Si cede la titolarità di progetto su scheda standard di intervento di efficientamento energetico: 6T isolamento delle pareti e delle coperture

Si cede la titolarità di progetto su scheda standard di intervento di efficientamento energetico: 5T sostituzione di vetri semplici con doppi vetri

Si cede la titolarità di progetto su scheda standard di intervento di efficientamento energetico: 5T sostituzione di vetri semplici con doppi vetri

Si cede la titolarità di progetto su scheda standard di intervento efficientamento energetico: 5T sostituzione di vetri semplici con doppi vetri

Offriamo la possibilità ad una ESCO di ricevere gli output del nostro software per la realizzazione di audit energetici nel settore industriale attraverso un mini-report generato sulla base dei dati forniti.

RICERCHIAMO PARTNER FINANZIARIO PER INTERVENTI DI TAGLIA MEDIO- GRANDE DI EFFICIENTAMENTO (PAYBACK 1 ANNO)

Assistenza a 2i Rete Gas affinché quest’ultima rediga i progetti di risparmio energetico ed espleti correttamente tutte le pratiche necessarie, conformemente alle previsioni normative e regolamentari, decorrenti dal deposito di ogni domanda fino alla scadenza dei certificati bianchi

La partnership avrà come oggetto la ricerca, sviluppo e possibile finanziamento in vista della realizzazione di progetti di efficienza localizzati in aree strategiche per l'attività di distribuzione gas della società.

Recupero termico da fumi o liquidi, sostituzione apparecchi illuminanti tradizionali con tecnologia a LED e installazioni di impianti di congenerazione.

La società si propone per la progettazione, realizzazione e gestione di impianti di cogenerazione; centrali termiche, frigorifere; recuperi termici in qualità di general contractor, con eventuali finanziamenti diretti

La società si propone per la progettazione, realizzazione e gestione di impianti di cogenerazione; centrali termiche, frigorifere; recuperi termici in qualità di general contractor, con eventuali finanziamenti diretti

INTENDIAMO ATTIVARE COLLABORAZIONI CON SOCIETA' PER SVILUPPARE INTERVENTI DI EFFICIENZA ENERGETICA NELLE PMI E NELLE PA SICILIANE

Un sistema di visione artificiale è costituito dall'integrazione di componenti ottiche, elettroniche e meccaniche che permettono di acquisire, registrare ed elaborare immagini sia nello spettro della luce visibile che al di fuori di essa (infrarosso, ultravioletto, raggi X, ecc.).

Intendiamo stabilire partnership con società ESCO per finanziare interventi di efficientamento mediante il nostro sistema per la gestione automatica dei carichi termici (termosifoni, pompe di calore, stufe, ecc.), finalizzato al risparmio energetico e avente un solo anno di tempo di ritorno dall'investimento. La società proponente può essere, a seconda dei casi, GREENTRONICS srl, o la ESCO stessa. Possibilità di NOLEGGIO OPERATIVO, e di usufruire delle detrazioni fiscali del 65% per ECOBONUS o incentivi del 40% per CONTO TERMICO 2.0

Si offre uno studio di fattibilità gratuito per interventi di cogenerazione / trigenerazione tramite una tecnologia innovativa Turbina con Ossidatore che non utilizza la combustione ma un processo di ossidazione graduale lento e controllato SENZA fiamma, quindi inon vi sono incombusti.!

L'intervento prevede il prosieguo della sostituzione delle attuali lampade semaforiche con lampade a led

I progetti su mappa

Iscritti

84

Progetti

86

I migliori lavorano con noi



Scopri elenco completo

Non fai ancora parte della community?

Entra nel network di efficiencycloud

Entra

Iscriviti alla nostra newsletter